Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Contrordine, produttori: instabile e volubile, la Russia resta meta d’elezione per il vino italiano

A Wine News, dal “Solo Italiano” di Iem, la voce degli imprenditori, che nella Russia ripongono fiducia e speranze

Come raccontano Sandro Boscaini (Masi), Beppe Pinna (Argiolas), Giovanni Bocchino (Michele Chiarlo), Serena Fede (Jermann), Giorgio Bosticco (direttore Consorzio Asti), Sandro Casimirri (Not Only Wines) e Nazareno Vicenzi (Consorzio delle Venezie), quello russo è un mercato fondamentale, dove il posizionamento sta tornando ai livelli pre crisi, ma anche chi ci si affaccia per la prima volta può trovare importanti spazi di crescita.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli