02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Cortonesi, Docg Brunello di Montalcino La Mannella 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 30.000
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Azienda: Cortonesi
Proprietà: famiglia Cortonesi
Enologo: Tommaso Cortonesi, Paolo Caciorgna
Territorio: Montalcino

In origine conosciuta come “La Mannella”, la cantina della famiglia Cortonesi ha “spostato” in tempi relativamente recenti in etichetta il suo vecchio nome per compiere un’operazione tutta di territorio all’insegna del concetto di Cru, ponendo l’accento sulle diversità di clima e suoli offerte dai suoi vigneti: una decina di ettari situati per la maggior parte nel quadrante nord della denominazione e in parte nella zona a sud-est. L’azienda lavora la sua terra dagli anni ’70 del secolo scorso, ma, come è abbastanza usuale a Montalcino, la prima annata imbottigliata è la 1990. Da allora questa piccola realtà ha condotto un bel percorso nel competitivo scenario del Brunello. Il lavoro nei vigneti è accurato e “in sottrazione”, cioè usando il meno possibile prodotti chimici, magari guardando di più alle operazioni agronomiche e ai tempi di vendemmia. In cantina, l’atteggiamento è il medesimo, con un fermo ricorso alla tradizione fatta di lunghe macerazioni e altrettanto lunghi affinamenti, quasi esclusivamente in legno grande (tonneau invece per il Brunello Poggiarelli). Il Brunello di Montalcino La Mannella 2016, ottenuto dai vigneti alle pendici del colle di Montalcino nei pressi di Montosoli e affinato in legno grande, mette assieme aromi di piccoli frutti rossi freschi e in confettura, pepe e tocchi di cannella ad anticipare un sorso dinamico, saporito e dal finale quasi piccante.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli