Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Dal Barolo alla Freisa, viaggio tra i vini del Piemonte tra nobiltà e quotidianità nel bicchiere

A WineNews, Federico Ceretto, Filippo Mobrici, presidente del Consorzio Barbera d’Asti e Monferrato e Ian D’Agata

Dici Piemonte, e la mente vola subito alla nobiltà del vino, al grande Barolo, ma anche al Barbaresco, vini mito dell’Italia nel mondo che fanno sognare gli appassionati ed i collezionisti. Ma le anime del Piemonte enoico sono tante, e comprendono vini che fanno parte della quotidianità, dal mondo della Barbera ai Dolcetto, dal Dogliani al Gattinara. Un viaggio tra le produzioni del Piemonte che parte dal Nebbiolo e dalle parole di Federico Ceretto, alla guida di una delle cantine di Langa che più ha valorizzato il tema dei cru negli ultimi anni, e che continua nei vini dimenticati negli anni passati e pronti a riconquistare la loro centralità, come racconta Filippo Mobrici, presidente del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, in un racconto affascinante, come ricorda Ian D’Agata, direttore scientifico della Vinitaly International Academy.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli