02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Duemani, Costa Toscana Igt Cabernet Franc Cifra 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Cabernet Franc
Bottiglie prodotte: 20.000
Prezzo allo scaffale: € 28,00
Proprietà: Elena Celli, Luca D'Attoma
Enologo: Luca D'Attoma
Territorio: Costa Toscana

Sono 12 gli ettari, coltivati a biologico, di questa realtà produttiva del pisano: siamo a Riparbella non lontani dalla costa, che fin dal suo debutto ha puntato decisamente sulle pratiche biodinamiche. Un areale che guarda al blasone della vicina Bolgheri, offrendo però, come in questo caso, alcuni accenti non privi di originalità. Ad animarla una coppia: Luca D’Attoma, enologo consulente di fama e sua moglie Elena Celli, esperta di marketing legato al mondo della moda. Loro sono le “due mani” che danno il nome a questa cantina, che produce 50.000 bottiglie all’anno, distribuite su un portafoglio prodotti composto da sei referenze, di chiara impronta rossista e all’insegna dei vitigni internazionali, dall’Alicante al Grenache, dal Syrah al Merlot, ma soprattutto del Cabernet Franc. Quest’ultimo protagonista a vario grado delle etichette aziendali. Nel Cifra 2019, che potremmo definire l’“entry level” della gamma, la varietà bordolese svela la sua piacevolezza e fragranza immediata, attraverso i suoi caratteri semplicemente varietali, fermentando e sostando per un breve periodo in cemento. Ecco allora un naso contraddistinto da frutti rossi e leggeri rimandi erbacei, ampliato da note di alloro, macchia mediterranea e pepe. In bocca, il sorso è solido e ritmato, con il ritorno costante di un bel frutto maturo e succoso, che si muove continuo e intenso, fino ad un finale persistentemente balsamico.

(are)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli