02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Eleva, Docg Amarone della Valpolicella Classico Piovesole 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella, Merlot, Oseleta, Croatina
Bottiglie prodotte: 9.500
Prezzo allo scaffale: € 55,00
Proprietà: Raffaella Veroli, Davide Gaeta
Enologo: Raffaella Veroli
Territorio: Valpolicella

Già il nome scelto per questo progetto enologico, Eleva, dà un po’ il senso della sua ambizione, ma non solo. L’azienda si trova in posizione “alta”, a quasi 300 metri sul livello del mare, ed “elevare” è termine che in enologia significa affinare, in particolare in legno, una pratica utilizzata sui vini più importanti. I vigneti della Tenuta Piovesole, in località Conca d’Oro, a Sant’Ambrogio di Valpolicella, sono sei in un corpo unico. Le vigne, in conversione a biologico, sono allevate con le varietà Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara, Croatina, Teroldego, Oseleta e Merlot. L’età media dei vigneti va dagli 8 anni (per il Merlot e il Teroldego) ai 15 anni (per le altre cultivar). Il progetto prende il via grazie a Franca Maculan, co-fondatrice dell’associazione Le Donne del Vino, che, purtroppo, dopo aver acquistato la tenuta, scoprì di essere gravemente malata, comprendendo di non poter vederne i frutti. Intestò allora la proprietà ad un ente benefico, dove lavorava l’enologa Raffaella Veroli, che insieme al docente universitario Davide Gaeta, furono incaricati di realizzare il sogno di Franca, Eleva appunto. L’Amarone Classico Piovesole 2015 affina per 36 mesi in legno grande e successivamente per altri 9 mesi in bottiglia prima di giungere allo scaffale, dopo 5 anni dalla vendemmia. Ha grande intensità aromatica e un sorso continuo, che sembra quasi interminabile.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli