02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Famiglia Cotarella, Lazio Igp Viognier Soente 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Viognier
Bottiglie prodotte: 18.000
Prezzo allo scaffale: € 15,00
Proprietà: Dominga, Marta ed Enrica Cotarella
Enologo: Riccardo Cotarella, Pier Paolo Chiasso
Territorio: Lazio

La storia di questa azienda viticola laziale, la sede si trova a Montefiascone, parte negli anni ’60 del secolo scorso, quando Antonio e Domenico Cotarella approntarono la prima cantina. La svolta arriva nel 1979, quando i figli di quest’ultimo, gli enologi Renzo e Riccardo, oggi protagonisti indiscussi dell’enologia tricolore, il primo come direttore generale di Antinori e il secondo come enologo consulente di fama assoluta, costituirono la Falesco, trasformando una piccola realtà a carattere familiare in una moderna cantina, diventata con il passare degli anni una realtà vitivinicola dai numeri importanti: 320 ettari vitati e 2.800.000 bottiglie di produzione complessiva. Sul ponte di comando, oggi, troviamo le cugine Dominga, Marta ed Enrica Cotarella, che proseguono nel percorso virtuoso impostato dai loro padri e caratterizzato dalla valorizzazione dei vitigni della zona a cavallo tra Lazio ed Umbria e dall’interpretazione di quelli internazionali, alla base di vini ben eseguiti e dalla cifra stilistica moderna. È il caso del Viognier, vitigno originario del Rodano, che si è diffuso in Italia, in particolar modo lungo le coste maremmane di Toscana e Lazio. La versione della famiglia Cotarella unisce la morbida dolcezza - della vaniglia, del miele di acacia, dell'albicocca e della mela - alla vivacità citrina, con un tocco di basilico e di pepe bianco ad arricchire la saporita sapidità del sorso.

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli