02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Fenech, Doc Malvasia delle Lipari Passito 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Malvasia
Bottiglie prodotte: 6.000
Prezzo allo scaffale: € 30,00
Proprietà: Francesco Fenech
Enologo: Angelo Devittini, Fracesco Fenech
Territorio: Lipari

Dici Salina e pensi alla Malvasia e alla tradizione dei vini dolci mediterranei, che Fenech ha da sempre coltivato con rigorosa convinzione, imponendosi come uno dei “maestri” di questa tipologia. La sua Malvasia passita è un po’ il simbolo di questa particolare e limitata produzione e, anno dopo anno, non smette di colpire nel segno. La versione 2019 possiede profumi di pesca in confettura, albicocche, fichi e datteri, con qualche tocco di miele e di iodio. In bocca, il sorso è pieno, dolce, concentrato, ma mai stucchevole, grazie ad una vena acida vivace, che ne esalta il frutto e ne dinamizza lo sviluppo, congedandosi in un finale intenso dalla bella nota balsamica. Francesco Fenech vanta una certa tradizione nel mondo del vino: la sua famiglia, di origine maltese è sbarcata a Lipari nella seconda metà del XVIII secolo, e annovera addirittura un mastro bottaio. Si tratta del bisnonno di Francesco, vigneron autentico e appassionato, al timone di questa dinamica realtà, che ha cominciato ad imbottigliare i suoi vini nel 1996. Oggi la produzione raggiunge le 25.000 bottiglie complessive e gli ettari dedicati alla coltivazione della vigna sono 5, con conduzione a biologico. Un numero in assoluto piccolo, ma in relazione alla disponibilità dell’isola in fatto di zone coltivabili a vigneto, un patrimonio di tutto rispetto, che ospita, oltre alla Malvasia, Insolia, Corinto Nero e Nero d’Avola.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli