02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ferrari, Doc Trento Brut Perlé Bianco Riserva

Vendemmia: 2010
Uvaggio: Chardonnay
Bottiglie prodotte: 55.000
Prezzo allo scaffale: € 35,00
Proprietà: famiglia Lunelli
Enologo: Ruben Larentis
Territorio: Trento

La cantina Ferrari, di base a Trento e di proprietà della famiglia Lunelli, 120 ettari di vigneto per 5.500.000 di bottiglie annue, ha bisogno di poche presentazioni, rappresentando il marchio più solido nella produzione di bollicine made in Italy e vantando primati spumantistici pioneristici e indiscutibili. Come suggerisce apertamente la storia di questo marchio, che ne detta i capitoli del suo successo. Agli inizi del Novecento, un giovane agronomo trentino, Giulio Ferrari intuisce la potenziale vocazione della sua terra per la produzione di spumanti. A quell’epoca il Trentino era impero austro-ungarico e come darli a bere ai padroni austriaci? L’idea è semplice quanto geniale: richiamare con un termine a loro familiare la caratteristica principale degli spumanti. “Perlend”, in tedesco, significa spumeggiante e Giulio Ferrari lo francesizza in “Perlé”. I Ferrari Perlé costituiscono, con il base, i Perlé Dosaggio Zero, Reserve Rosé, Perlé Reserve Nero e Perlé Reserve Bianco una fortunata quanto centratissima gamma di spumanti davvero intriganti. Il Perlé Bianco Riserva 2010, Chardonnay in purezza, otto anni sui lieviti, possiede profumi di agrumi canditi, mandarino, limone, arancia, che lasciano poi spazio a cenni speziati, vaniglia e pepe bianco, e leggeri tocchi tostati. In bocca, il vino è fragrante, tonico e sapido, dalla carbonica ben dosata e dal finale con ritorni fruttati.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli