02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Fontana Candida, Docg Frascati Superiore Luna Mater Riserva 2021

Vendemmia: 2021
Uvaggio: Malvasia Bianca di Candia, Malvasia del Lazio, Greco, Bombino
Bottiglie prodotte: 9.000
Prezzo allo scaffale: € 18,00
Azienda: Fontana Candida
Proprietà: Gruppo Italiano Vini
Enologo: Mauro Merz
Territorio: Castelli Romani

Il Frascati Superiore Luna Mater Riserva 2018 possiede profumi freschi e puliti di fiori di campo e frutti a polpa bianca. In bocca, il sorso è scorrevole e morbido, ma ben sorretto da una gradevole sapidità che ne contraddistingue anche il finale ancora sul frutto. La vocazione principale di Fontana Candida è senz’altro la produzione bianchista, incarnata da un parco varietale che comprende varietà quali la Malvasia Bianca di Candia, la Malvasia del Lazio, il Trebbiano Toscano, il Greco (Trebbiano Giallo), il Bombino Bianco e il Bellone, quest’ultimi quasi in estinzione. Fontana Candida, una delle realtà che compongono il variegato mosaico enoico del Gruppo Italiano Vini, si trova nell’Agro Tuscolano, a Monteporzio Catone (sulla collina che le dà il nome) e conta su 214 ettari di vigneto, per una produzione di 720000 bottiglie. I terreni sono contraddistinti dalle “pozzolane” o “terrinelle”, ceneri vulcaniche, che hanno originato suoli sabbiosi e profondi. Oltre sessanta anni di storia aziendale sulle spalle - la cantina cominciò ad imbottigliare nel 1958 - e un legame con i grandi numeri tipico delle realtà produttive dei Castelli Romani non hanno ostacolato la ricerca di una qualità convincente, soprattutto da quando il Giv è l’“azionista di maggioranza”. Un elemento quest’ultimo che fa il paio con un innalzamento qualitativo della denominazione, verificatosi in tempi più recenti.

(fp)

Copyright © 2000/2022


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2022

Altri articoli