02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2024

Guado al Melo, Toscana Igt Rosso Jassarte 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: 30 varietà a bacca nera, tradizionali locali e di altre zone mediterranee
Bottiglie prodotte: 3.800
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Proprietà: Michele e Attilio Scienza
Enologo: Michele Scienza
Territorio: Toscana

Guado al Melo è un'azienda a conduzione familiare nel territorio di Bolgheri, gestita da Annalisa Motta e Michele Scienza, figlio del professor Attilio Scienza, esperto internazionale di viticoltura. “La nostra azienda propone vini di grande personalità, eleganti e complessi che raccontano la Bolgheri di oggi ma anche di antiche tradizioni. Il Jassarte è uno dei nostri vini più importanti”, ci ha detto Michele Scienza, all'evento Cuzziol Grandivini organizzato a Spazio Field a Roma. Jassarte è un uvaggio di campo della singola vigna Campo Giardino con circa 30 varietà a bacca nera, tradizionali locali e di altre zone mediterranee. Il nome viene dal fiume Jassarte che assieme all'altro fiume Indo, segnava l'area, al confine tra Oriente e Occidente, nella quale, secondo Erodoto, è nata la viticoltura. Il vino presenta nel bicchiere un rosso rubino denso. Nel bouquet, si dispiega un complesso spettro di aromi che ricordano i frutti rossi, le amarene, le bacche rosse e le prugne, ma anche spezie, pepe bianco, menta e tabacco, sentori che si aprono sempre di più quanto più a lungo il vino rimane nel bicchiere. Al palato, mostra molta freschezza, struttura equilibrata e tannini eleganti e densi. Il finale è lungo e promettente. Si abbina alla cucina tradizionale regionale, alle zuppe, alla pasta con sughi forti, alle carni bianche e rosse in varie preparazioni, ai formaggi stagionati e ai formaggi erborinati.

(Cristina Latessa)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli