Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

I vitigni resistenti, una risposta alle malattie della vite, con un occhio all’ambiente

A WineNews l’enologo Nicola Biasi, Eugenio Sartori (Vivai Cooperativi Rauscedo) e Massimo Vallotto (Ca’ Apollonio)

Si chiamano Piwi, nascono all’Università di Friburgo, ma la ricerca ha fatto passi da gigante anche in Italia, a partire dall’Università di Udine: ecco i vitigni resistenti alla peronospora, all’oidio ed alla botrite, nati dall’incrocio di diverse varietà. Un modo per ridurre l’utilizzo dei trattamenti, ma anche di di acqua, abbattendo l’immissione di anidride carbonica, con grande beneficio per l’ambiente. A WineNews le parole dell’enologo Nicola Biasi, di Eugenio Sartori (Vivai Cooperativi Rauscedo) e di Massimo Vallotto (Ca’ Apollonio).

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli