Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Il 2019 record per i fine wine italiani, il 2020 che sarà: parla James Miles, direttore del Liv-Ex

“Dietro ai grandi di Piemonte e Toscana, tra i collezionisti, si fanno largo etichette di Amarone, e di vini di Sicilia e Puglia”

“Dietro ai grandi di Piemonte e Toscana, tra i collezionisti, si fanno largo etichette di Amarone, e di vini di Sicilia e Puglia”. Gli indici dedicati ai vini italiani sono quelli che hanno fatto meglio, ma la differenza di prezzo con i grandi vini francesi resta. Così come restano tante incognite per il futuro:
“I dazi minacciano il mercato Usa, che per i fine wine & fondamentale, così come non è positiva la frenata dell’economia cinese, e vediamo cosa sarà per la Brexit. Ma la cultura del vino cresce, e questo aiuterà il mercato”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli