02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Il Pollenza, Metodo Classico Rosé Zèro Dosage Il Pollenza A.BP. 2012

Vendemmia: 2012
Uvaggio: Pinot Nero
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 27,00
Proprietà: Aldo Brachetti Peretti
Enologo: Carlo Ferrini
Territorio: Marche

“Il Pollenza” è il nome dell’azienda del conte Aldo Brachetti Peretti e anche dei vini della linea più alta. L’azienda - estesa su 230 ettari di cui 80 vitati, tra 100 e 150 metri s.l.m., su terreni alluvionali sassosi e con forte presenza di argille friabili - è a Tolentino, nelle Marche, a circa 25 km dal mare e a 35 km dai Monti Sibillini, in un contesto sontuoso per la natura, gli edifici storici, i giardini e la fitta distesa di vigne. L’azienda nasce dall’incontro con Giacomo Tachis che “segna” in particolare il Pollenza rosso in stile bordolese nato per misurarsi sullo stesso terreno con illustri competitor nazionali ed esteri. Nel 2009 esce la prima annata del metodo classico. Vino spumante di qualità, al 100% da uve di Pinot nero vinificato in rosa, per 60 mesi sui lieviti. Una carta di identità che poco dice del suo essere sorprendente, se non si aggiungono altri elementi che fanno la differenza: conduzione accurata del vigneto, sapienza e tecnologia in cantina ad opera dello staff interno e, dal 2017, la “mano” di Carlo Ferrini. Grande finezza ed eleganza caratterizzano Il Pollenza metodo classico rosé 2012 zèro dosage a quasi 4 anni dalla sboccatura (aprile 2017). Godibile il colore rosa tenue buccia di cipolla, senza cedimenti. Note aromatiche terziarie, ma anche floreali e di frutta bianca di una certa dolcezza al naso. Bocca piena, vena acida viva e gradevole con chiusura sapida e agrumata.

 

(Clementina Palese)

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli