02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
CONSUMI ALIMENTARI

Istat, gli italiani nel 2017 hanno speso 457 euro al mese in spesa alimentare

La ricerca sulla spesa mensile delle famiglie italiane rivela che dei 2.564 euro spesi 457 sono per il cibo. La carne cala, ma è sempre al primo posto
ISTAT, SPESA ALIMENTARE, Non Solo Vino
La ricerca sulla spesa degli italiani rivela che la carne cala, ma è sempre al primo posto

Il cibo per gli italiani è sempre stato un argomento serio, ma negli ultimi anni un’alimentazione sana e prodotti alimentari di qualità, preferibilmente a filiera corta, sono sempre più i preferiti dai consumatori del Belpaese: non si tratta più solo di “nutrirsi”, il mangiare bene e sostenibile è ormai uno stile di vita. Per cui si spende sempre di più: i dati Istat sulla spesa complessiva delle famiglie italiane infatti rileva che nel 2017 su un totale di uscite di 2.564 euro mensili, ben 457 euro sono state solo per la spesa alimentare, dato in crescita del 2% sul 2016. Nello specifico, la voce principale di spesa è ancora la carne, nonostante sia in calo rispetto all’anno precedente, per cui si spende in media 94 euro al mese; in crescita sono invece frutta e verdura, per cui si spende rispettivamente 43 euro mensili (+3,8% sul 2016) e 63 euro (+4,2%).
Oltre ai prodotti alimentari più rilevanti, la spesa mensile nel 2017 è cresciuta anche per quanto riguarda oli e grassi, cresciuta del 10,6% sul 2016, acque minerali, bevande analcoliche e succhi di frutta e verdura, che raggiungono il +7,6%, e caffè, tè e cacao, a +6,3%.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli