02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

La Fornace, Docg Brunello di Montalcino Riserva 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 1.200
Prezzo allo scaffale: € 70,00
Proprietà: famiglia Giannetti
Enologo: Fabio Giannetti
Territorio: Montalcino

La Fornace è una piccola azienda a conduzione familiare di 7 ettari complessivi, di cui 4,5 vitati ed iscritti a Brunello di Montalcino. L´età delle vigne è compresa tra i 14 ed i 46 anni e i terreni sono situati nel versante nord-est della collina di Montalcino ad un´altezza di 400 metri sul livello del mare, con i terreni caratterizzati da arenili sabbiosi con presenza di argilla. Di proprietà della famiglia Giannetti, La Fornace fu acquistata da Giuseppe Giannetti nel 1964 - dopo averci lavorato per anni da mezzadro - ed allora si estendeva per 2 ettari con solo mezzo ettaro a vigneto. Nel 1975 il figlio Franco incrementò la superficie aziendale, producendo uve che vendeva a realtà produttive più importanti. L’inizio vero e proprio dell’avventura enologica di questa piccola realtà cominciò invece con il Rosso di Montalcino 1987 e il Brunello 1988, imbottigliati in un quantitativo esiguo di 1.000 bottiglie. Dal 1998 a condurre la cantina, dove accanto al tradizionale legno grande ci sono anche le barrique, c’è Fabio, figlio di Franco, che ha portato la produzione introno ai 18.000 pezzi all’anno. Il Brunello di Montalcino Riserva 2015 dona una complessità molto piacevole, composta da viola e rovi, note ematiche e balsamiche di alloro, ginepro e rosmarino, fino a cenni di cacao amaro. Il sorso si sviluppa spiccatamente sapido, dai tannini serrati ma gentili e dal finale fresco e dolce di ciliegia.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli