02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
TRA CIBO E CULTURA

La “Sicilia Continente Gastronomico”: ecco il libro-compendio di 15 anni de “Le Soste di Ulisse”

Il volume sull’associazione guidata da Pino Cuttaia, con le con le ricette “regalo” di chef come Alajmo, Beck, Bottura, Esposito e Scabin
LE SOSTE DI ULISSE, SICILIA, Non Solo Vino
Il libro Sicilia Continente Gastronomico, compendio di 15 anni de Le Soste di Ulisse

La Sicilia, con la sua storia millenaria, “granaio dell’Impero Romano”, coacervo di genti, popoli e tradizioni provenienti dal Mediterraneo come dalla Normandia, oggi è un “continente” di sapori, nel vino come nella cucina. Ed è proprio da questo parte il libro “Sicilia Continente Gastronomico”, edito da Giunti, con i testi del giornalista Francesco Pensovecchio e le immagini di Benedetto Tarantino, che è un compendio dei quindici anni dell’Associazione Le Soste di Ulisse (http://lesostediulisse.it), una delle più affermate unioni di grandi ristoranti e chef, oggi guidata da Pino Cuttaia, che ha come mission quella di raccontare una Sicilia in continua evoluzione fortemente ancorata alla sua terra, tra tradizioni, bellezze paesaggistiche e monumentali, la sua cucina e il senso innato dell’accoglienza che ogni siciliano vive e offre.
“Si tratta di un volume prestigioso in cui è narrata la storia della nostra associazione - ha spiegato Cuttaia - fortemente legata a quella della Sicilia sotto un profilo culturale, paesaggistico, ambientale, architettonico, monumentale e ovviamente enogastronomico. Un libro godibile e di forte impatto visivo che racconta la nostra terra e le tante tradizioni a cui ciascuno di noi è legato e che declina in base alla propria sensibilità, noi ci affidiamo alla cucina!”.
Nel volume, con la prefazione della scrittrice siciliana e naturalizzata britannica, Simonetta Agnello Hornby, e la premessa di Ciccio Sultano, anche le ricette “regalate” a “Le Soste” dagli ambasciatori dell’associazione, nomi come Massimiliano Alajmo, Heinz Beck, Massimo Bottura, Gennaro Esposito e Davide Scabin.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli