Slow Wine 2024
Allegrini 2024

Le Manzane, Docg Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Extra Dry 20.10 2022

Vendemmia: 2022
Uvaggio: Glera
Bottiglie prodotte: 26.000
Prezzo allo scaffale: € 13,00
Proprietà: Ernesto Balbinot
Enologo: Massimo Mestriner
Territorio: Conegliano Valdobbiadene

Nel 1958, Osvaldo Balbinot avvia una piccola attività commerciale nel settore vitivinicolo, aiutato dalla moglie Elsa e, successivamente, anche dal figlio Ernesto. È l’inizio di un percorso che ha impegnato tre generazioni, con Ernesto, assieme alla moglie Silvana e ai figli Marco e Anna, che hanno costruito l’azienda come oggi appare. La Cantina de Le Manzane, che prende il nome dalla zona in cui sorge, chiamata “Manzana”, conta su un’estensione complessiva di 70 ettari ed in cui la parte dedicata alla viticoltura vede protagoniste in prevalenza le varietà Glera e Verdiso. Due le linee di etichette prodotte dall’azienda di S. Pietro di Feletto: “Le Manzane” e “Balbinot”. La prima raccoglie il Prosecco Superiore di Cartizze Springo Gold, lo Springo Blue Rive di Formeniga, lo Springo Bronze Rive di Manzana, lo Springo Green Sui Lieviti, il 20.10 Brut, il 20.10 Extra Dry (linea dedicata all'anno di fondazione della Docg) e i Prosecco Superiore Brut ed Extra Dry. La seconda comprende il Prosecco Exclusive Extra Dry e Brut, il Prosecco Rosé, e le Cuvèe Primastilla Extra Dry e Brut. Il Valdobbiadene Superiore 20.10 2022 sosta sui suoi lieviti per 5 mesi e si presenta di un giallo paglierino appena scarico. Al naso ci sono rimandi delicati ai fiori e ai frutti bianchi, con qualche tocco erbaceo e di cipria. In bocca, il sorso è leggero e continuo, dallo sviluppo tendenzialmente sapido e dal finale intenso ancora sui fiori e sui frutti bianchi.

(fp)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli