02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Le Morette, Doc Bardolino Chiaretto Brut Cépage Rosé

Uvaggio: Corvina, Rondinella, Molinara
Bottiglie prodotte: 7.000
Prezzo allo scaffale: € 10,00
Proprietà: Valerio Zenato
Enologo: Paolo Zenato
Territorio: Bardolino

Fabio e Paolo Zenato interpretano con risultati significativi i vini che si ottengono dalle sponde del lago di Garda. Si tratta delle etichette della denominazione Lugana, che, specie nel recente passato, ha dimostrato un appeal non secondario, diventando una delle Doc più apprezzate dell'articolato panorama enoico del Veneto. L'azienda produce tutte le tipologie più importanti, mantenendo alta l'attenzione sui vitigni di antica coltivazione che contraddistinguono i vigneti del Garda. Spazio, quindi, al Trebbiano di Lugana o Turbiana per i bianchi e Corvina, Rondinella e Molinara per il Chiaretto. Un'attenzione particolare verso queste varietà che deriva anche dall'attività vivaistica della famiglia. Gli ettari coltivati a vigneto sono 32 per una produzione media di 380.000 bottiglie. Oltre al Lugana e al Bardolino Chiaretto Classico, la cantina con sede a Peschiera del Garda realizza da poco anche due spumanti: un Metodo Classico, Le Morette, da uve Trebbiano e Chardonnay e il Brut Cépage Metodo Martinotti da Trebbiano in purezza. Già in produzione, invece, il Bardolino Chiaretto Brut Cépage Rosé, sempre Metodo Charmat, ma ottenuto a partire da uve Corvina, Rondinella e Molinara. La versione 2017 ha colore rosa delicato e brillante, naso finemente fruttato, con cenni floreali a rifinitura che introducono ad una bocca immediatamente fragrante e sapida, dal sorso ritmato e intenso.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli