02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Lucchetti, Doc Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Vigna Vittoria 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Verdicchio
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 15,00
Proprietà: famiglia Lucchetti
Enologo: Alberto Mazzoni
Territorio: Jesi

L'azienda dei Lucchetti è un classico esempio di realtà mezzadrile, che ha trovato nuova linfa e una direzione definita attraverso la coltivazione del vigneto e l'imbottigliamento di vini, fenomeno piuttosto diffuso nelle campagne marchigiane. Attualmente conta su 30 ettari a vigneto, a conduzione biologica, per una produzione complessiva di 180.000 bottiglie, equamente distribuite tra Lacrima di Morro d’Alba, la tipologia su cui i Lucchetti hanno da sempre puntato, e Verdicchio dei Castelli di Jesi, più recentemente inserito nel portafoglio prodotti aziendale. Il merito di questa cantina, con sede a Morro d’Alba e condotta oggi da Paolo Lucchetti (che l'ha ereditata dal nonno Armando, esperto innestatore di zona), è quello di aver prima valorizzato e adesso sempre più definito il carattere varietale dei propri vini, attraverso vinificazioni poco invasive e, soprattutto, affinamenti esclusivamente in acciaio e cemento. Ne vengono fuori etichette dalla grande beva e segnate da una cifra stilistica tutta alla ricerca della fragranza e della piacevolezza. Il Verdicchio dei Castelli di Jesi Vigna Vittoria 2019 offre i tipici sentori freschi di mandorla bianca e di tiglio, con accenni di pietra focaia, la dolcezza del miele d'acacia e note citrine dolci. In bocca è una lama piacevolmente spigolosa: fresco e spiccatamente sapido, quasi salino, persistentemente minerale lungo il sorso e agrumato nel finale.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli