02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Masi, Docg Amarone della Valpolicella Classico Mazzano 2011

Vendemmia: 2011
Uvaggio: Corvina, Rondinella, Molinara
Bottiglie prodotte: 15.200
Prezzo allo scaffale: € 115,00
Proprietà: famiglia Boscaini
Enologo: staff tecnico aziendale
Territorio: Valpolicella

L’Amarone della Valpolicella Mazzano 2011 svela un profilo aromatico che alterna frutti rossi maturi, anche in confettura, spezie, ricordi di chiodi di garofano e fiori appassiti, tocchi di tabacco e cenni affumicati. In bocca, il vino possiede impalcatura tannica articolata, dolcezza diffusa e un finale ampio dai ritorni di spezia e ciliegia sotto spirito. Siamo al vertice qualitativo della produzione a marchio Masi, quello della Cantina Privata Boscaini, che sintetizza il susseguirsi di 7 generazioni nella gestione aziendale. Una realtà che raccoglie in sé vigneti a varietà locali e la tradizione più autentica della Valpolicella enoica. Un particolare marchio, avviato negli anni ‘50, che ha valorizzato, pionieristicamente, anche Cru come Mazzano, appunto, Campolongo e Mezzanella. Oggi, “pesa” per il 10% della produzione di Amarone a marchio Masi, con etichette destinate alla commercializzazione caratterizzate da un tempo di maturazione molto lungo. L’Amarone Mazzano proviene da uve prodotte nel vigneto omonimo, non lontano da quello dove si produce il Campolongo, ma diverso per terreno, per esposizione e microclima. Masi è una delle realtà più significative della viti-enologia veneta e non solo e conta su 670 ettari a vigneto, collabora con Serego Alighieri (anche in Toscana nei Poderi del Bello Ovile), i Conti Bossi Fedrigotti in Trentino e produce vini anche in Argentina con Masi Tupungato.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli