02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Mauro Sebaste, Docg Barolo Cerretta 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Nebbiolo
Bottiglie prodotte: 2.500
Prezzo allo scaffale: € 50,00
Proprietà: Mauro Sebaste
Enologo: Mauro Sebaste
Territorio: Barolo

L'azienda con sede ad Alba nasce negli anni Sessanta del Novecento per volontà di Mauro Sebaste, figlio di Sylla, più nota come la “dama di Langa”. Un’influenza importante che ha caratterizzato il lavoro di Sebaste soprattutto in funzione del rispetto per le caratteristiche del proprio territorio. Dopo la morte di Sylla, Mauro esce dall'azienda di famiglia e si mette per conto proprio, fondando una nuova azienda, con l'aiuto della moglie Maria Teresa e delle figlie Sylla e Angelica. Oggi Mauro Sebaste, tra le vigne di proprietà, che annoverano almeno due Cru significativi, Prapò e Ceretta, e quelle in affitto, cura oltre una 30 ettari di vigneto, producendo un ricco e articolato ventaglio di etichette - Barolo, Barbera d’Alba, Dolcetto d’Alba, Diano d’Alba, Nebbiolo d’Alba, Nizza, Langhe, Barbera d’Asti, Roero Arneis, Gavi, Moscato d’Asti - di fattura ineccepibile e confortante qualità. La sua azienda, saldamente a conduzione famigliare, produce 150.000 bottiglie. Ottenuto dallo storico Cru che si trova a Serralunga d’Alba, il Barolo Ceretta 2016 affina per 36 mesi in legno grande e in tonneau. Il naso comprende un bell’incrocio tra richiami di rosa e di sottobosco, che vengono rifiniti da cenni balsamici e speziati. In bocca, il vino ha tannini incisivi e continui e freschezza acida pronunciata, per un sorso ricco e dinamico che si chiude su un finale dalla netta nota balsamica.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli