02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MENÙ DI NATALE 2.0

Menù di Natale 2.0 by Vitavigor, ecco i cibi delle feste più menzionati e fotografati su Instagram

Vince la tradizione con le immancabili lasagne, sul gradino più alto del podio. Seguono panettone e tortellini. Fuori dalla top 10 bollito e arrosto

Scegliere cosa cucinare per le feste natalizie è sempre difficile: ci sono mille piatti, tradizionali o anche nuovi, tra cui destreggiarsi, in base agli usi di una Regione, ma anche di una famiglia. Tra le mille classifiche, e i mille consigli di chef, food blogger e foodies su cosa portare a tavola al pranzo di Natale, spicca una classifica alquanto particolare: quella sui cibi più fotografati e postati su Instagram proprio durante le festività. E, però, attenzione: ciò che fondamentalmente fotografa questa classifica tecnologica, frutto di un monitoraggio di Espresso Communication per Vitavigor, storico marchio dei grissini di Milano, che ha classificato gli hashtag delle più popolari prelibatezze natalizie su Instagram, è che non importa quanto gli usi e i costumi si rinnovino, come la tradizione non c’è niente. Sul gradino più alto della classifica infatti c’è Sua Maestà la lasagna, con ben 570.903 post dedicati su Instagram. La medaglia d’argento va al panettone, tipico dolce milanese da sempre associato alla tradizione gastronomica del Natale, che ha ottenuto ben 348.728 condivisioni. Il terzo posto della classifica è assegnato ai tortellini, storico piatto emiliano ormai diffuso in tutta Italia, con 301.377 condivisioni. Grande escluso dal podio è invece il pandoro, dolce di origine veronese, che ha raccolto 109.458 hashtag. La quinta posizione è occupata dalle lenticchie, piatto tradizionale e di buon auspicio che si prepara l’ultimo dell’anno, con 56.596 condivisioni. Al sesto e a settimo posto troviamo rispettivamente la frutta secca e il torrone, con 52.753 e 50.715 condivisioni. L’ottavo posto è invece occupato dai grissini, uno dei prodotti agroalimentari italiani più noti all’estero, con 50.084 post. In coda alla Top 10 troviamo gli struffoli, dolci tipici della gastronomia meridionale, con 46.443 condivisioni, e il baccalà con 44.623.
Ci sono però altri piatti forti delle feste, grandi esclusi della Top 10 del menù di Natale 2.0, come il bollito e l’arrosto, o il capitone, tipico piatto della tradizione natalizia partenopea, che sembra essere uscito dalle “grazie digitali” degli italiani. Ma anche i mandarini, il cotechino, tipo di insaccato originario del Friuli-Venezia Giulia, le seadas, uno dei dolci più caratteristici della Sardegna, e gli affettati. A chiudere la classifica ci pensano i datteri, l’abbacchio e il cappone.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli