02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Mesa, Doc Carignano del Sulcis Superiore Gavino 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Carignano
Bottiglie prodotte: 3.500
Prezzo allo scaffale: € 35,00
Proprietà: Gruppo Santa Margherita, Gavino Sanna
Enologo: Stefano Cova
Territorio: Sulcis

Mesa è la cantina sarda che fa parte del gruppo Santa Margherita, il colosso del vino con tenute in Lombardia, Veneto, Alto Adige, Sicilia e Toscana. Siamo nell’areale sud-ovest dell’isola e precisamente nel Sulcis Iglesiente, terra ormai unanimemente identificata come il “regno” del Carignano. L’azienda conta attualmente su 78 ettari di vigneto da cui sono prodotte 750.000 bottiglie all’anno. I vitigni principali dell’azienda sono, evidentemente, il Carignano, declinato in diverse versioni a seconda delle esposizioni dei vigneti e dell’età delle piante, e gli altri locali Vermentino e Cannonau, ma non mancano anche gli internazionali. Una varietà che compone un portafoglio etichette aziendale articolato ed in grado di ben rappresentare le potenzialità, forse non del tutto espresse, dell’isola, che potrebbe a ragione reclamare un posto in prima fila fra i terroir enoici del Bel Paese. Ottenuto da ceppi di 65 anni di età, ancora a piede franco, allevati ad alberello su suoli sabbiosi, il Carignano del Sulcis Superiore Gavino 2016 è maturato per 18 mesi in legno grande. I suoi profumi sono ampi e stratificati e comprendono richiami alla confettura di more, alla frutta rossa sotto spirito, al tabacco, al ginepro e al pepe. In bocca, il vino scorre morbido ed avvolgente mettendo in evidenza tannini risolti e struttura articolata, congedandosi con un finale ricco e dai ritorni fruttati e speziati.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli