02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
MASTERCHEF

Michele Cannistraro trionfa a MasterChef All Stars, il debutto in tv di chef Giorgio Locatelli

Una stella Michelin alla sua Locanda Locatelli a Londra, lo chef entra in giuria al posto di Antonia Klugmann. Il 17 gennaio via a MasterChef n. 8
GIORGIO LOCATELLI, LOCANDA LOCATELLI, MASTERCHEF, MICHELE CANNISTRARO, Non Solo Vino
Michele Cannistraro trionfa all’edizione n. 1 di MasterChef All Stars Italia

Manca una settimana all’inizio della nuova stagione di MasterChef, il reality show culinario più seguito in Italia e in tanti altri Paesi del mondo, considerato l’apripista del genere, ed, intanto, le prime vittorie sono già arrivate. Sì perché proprio ieri sera si è chiusa MasterChef All Stars n. 1, a cui hanno partecipato concorrenti delle passate sette edizioni, che ha visto trionfare Michele Cannistraro, chef dell’accademia Il Mondo delle Intolleranze, dove tiene corsi di cucina amatoriale a chi soffre di intolleranze alimentari. Arrivato solo ottavo a MasterChef n. 3, stavolta è stato il vincitore assoluto, incoronato dai quattro giudici, i tre “veterani” Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo e la new entry Giorgio Locatelli, una stella Michelin alla sua Locanda Locatelli di Londra, “tempio” del made in Italy nella centralissima Seymour Street, primo chef italiano a conquistare all’estero una stella Michelin con un ristorante italiano, e oggi cuoco del Belpaese più famoso d’Inghilterra. Che dopo aver conquistato i foodies britannici, parte alla conquista di quelli italiani, col debutto nel talent cooking show al posto di Antonia Klugmann. Ma questa era solo la prima prova: tra una settimana, il 17 gennaio, lo show si ripete, con il via dell’edizione n. 8 di MasterChef “classico”, dove cuochi più o meno amatoriali si sfidano per il titolo.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli