02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Monteleone, Doc Etna Rosso Cuba 2017

Vendemmia: 2017
Uvaggio: Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio
Bottiglie prodotte: 1.250
Prezzo allo scaffale: € 42,00
Azienda: Monteleone Società Agricola
Proprietà: famiglia Monteleone
Enologo: Benedetto Alessandro
Territorio: Etna

Giulia Monteleone, ormai ex giornalista enogastronomica di vaglia, nonostante i tanti colleghi, sottoscritto compreso, l’avessero vivamente sconsigliata, rapita dalla passione per il vino, alla fine è passata dall’altro lato della barricata, coinvolgendo nella follia papà Enrico e il compagno, l’enologo Benedetto Alessandro. Così Giulia ha acquistato nel 2017 una vecchia vigna a Castiglione di Sicilia, sul versante Nord dell’Etna, a due passi dall’Alcantara, che fa da confine tra le terre nere di origine vulcanica composte da ceneri e sabbie e quelle bianche, argilloso-calcaree. È stata la presenza del fiume che crea un microclima unico insieme alla particolare composizione dei suoli a convincerla ad investire in quello scampolo di terra a pochi metri dalla splendida Cuba di Santa Domenica, una chiesa bizantina del IX secolo, che da il nome alla contrada e al vino di punta della cantina. Il Cuba Etna Rosso nasce da vecchie viti ad alberello impiantate nel 1935 dalle rese bassissime, la produzione supera di poco il migliaio di bottiglie. Vinificato è in piccoli tini, senza temperatura controllata e con follature manuali, il Cuba affina per un anno in tonneaux di rovere francese e quindi ancora per un anno in bottiglia. Ribes e more al naso impreziosito da nuance speziate e balsamiche di macchia mediterranea, polposo il sorso caratterizzato da una fine trama tannica e grande acidità.

(Massimo Lanza)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli