02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Musella, Docg Amarone della Valpolicella Senza Titolo 2011

Vendemmia: 2011
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella, Oseleta, Croatina, altre varietà
Bottiglie prodotte: 900
Prezzo allo scaffale: € 110,00
Proprietà: famiglia Pasqua Di Bisceglie
Enologo: Maddalena Pasqua Di Bisceglie, Enrico Raber
Territorio: Valpolicella

Musella è una tenuta alle porte di Verona dove la famiglia Pasqua, con Emilio, Maddalena ed Enrico hanno realizzato il loro progetto enologico a partire dalla biodinamica, abbracciata rigorosamente e senza remore (comprensiva anche della visita in azienda da parte di Alexander Podolinsky, considerato il maggior esperto di agricoltura biodinamica). 25 ettari di vigneti che si incrociano con bosco, torrenti e uliveti. Qui i vitigni tradizionali di Corvina, Corvinone, Rondinella, Oseleta, Garganega, Barbera e Croatina - ma anche gli internazionali Merlot, Pinot Bianco, Chardonnay e Cabernet Sauvignon - danno vini dallo stile brillante e gioviale, ma anche con tratti più austeri e articolati. In cantina gli affinamenti stanno progressivamente lasciando da parte le barrique per dare spazio ai legni grandi, al cemento e pure al marmo (quello rossi di Verona). Il portafoglio etichette è variegato ma i protagonisti sono, evidentemente, i vini della Valpolicella accanto ad alcuni Igt declinati però con originalità. Il Senza Titolo è un Amarone speciale, che segna i primi passi della famiglia verso la biodinamica: mentolato e dolce, sa di rosa e rovi, ciliegia e note di muschio e corteccia, poi note di catrame, ematiche, di liquirizia e chiodi di garofano. Anche il sorso è dolce e mentolato, persistente, dalla buona aderenza centrale e sapidità finale, che lascia la bocca fruttata e floreale. Un vino vivo.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli