02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Nittnaus, Burgenland Trockenbeerenauslese Exquisit 2013

Vendemmia: 2013
Uvaggio: Scheurebe, Pinot Bianco
Bottiglie prodotte: 5.500
Prezzo allo scaffale: € 33,50
Proprietà: famiglia Nittnaus
Enologo: Hans Michael Nittnaus
Territorio: Burgenland

Triste che non si bevano più i vini “da meditazione”, che regalano emozioni non solo dal Bel Paese. In Austria celebrate dolcezze vengono dall’area del Neusiedlersee, un lago (o meglio uno stagno) profondo al massimo solo 2 metri: nel 1929 gelò completamente, uccidendo tutti i pesci! Le acque superficiali si scaldano facilmente al mattino, e a contatto con le brezze fresche provenienti dalla pianura ungherese sviluppano nebbie che inducono la rapida diffusione della muffa nobile: quasi tutti gli anni si raccolgono uve botritizzate mantenendo grande integrità di frutto. La famiglia Nittnaus sfrutta un terroir di sedimenti eolici (loess) e limo ove possiede vigneti da 300 anni, per imbottigliare dal 1986 vini che cercano l’eleganza. Il Tba Exquisit 2013 (Tba è la provvidenziale abbreviazione di “Trockenbeerenauslese”, che definisce una “vendemmia tardiva di acini selezionati attaccati da botrite”) è uvaggio di Scheurebe (incrocio di Riesling e Sylvaner) e Pinot Bianco, qui piuttosto inconsueto. Al naso, la spiccata presenza della muffa nobile fa pendant a toni di frutta in confettura (pesca, albicocca) e a un rinfrescante richiamo floreale. Il palato conta quasi 200 grammi di zucchero residuo, ma il vino è deliziosamente equilibrato, con la freschezza che integra l’opulenza. La sapidità allunga la persistenza, in un finale ove la dolcezza del frutto si stempera nel ritorno della botrite.

(Riccardo Margheri)

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli