02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Orsogna, Terre di Chieti Igt Bianco Myrrhis 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Chardonnay, Sauvignon, Malvasia
Bottiglie prodotte: 2.500
Prezzo allo scaffale: € 18,00
Azienda: Cantina Orsogna
Proprietà: cooperativa di soci produttori
Territorio: Abruzzo

La Cantina Orsogna, che si trova nell'omonima cittadina in Provincia di Chieti, è una cooperativa che nasce nel 1964, ed oggi conta su 600 soci conferitori che coltivano oltre 1.400 ettari di vigneto a metà strada tra il mare e la Maiella. Il 75% delle aree coltivate sono a biologico, mentre il restante 15% è coltivato a biodinamico (prodotti dalla La cantina Lunaria). Le linee di etichette prodotte da questa realtà produttiva spaziano in varie direzioni, a coprire una produzione variegata, che complessivamente sfiora i 2 milioni di bottiglie all’anno. Tra queste anche quella de “I vini di Montagna”. Per questo Orsogna, che dispone di vigneti coltivati a ad altitudini che raggiungono e superano anche i 600 metri di altezza sul livello del mare, è dal 2013 socia del Cervim (Centro di Ricerca, Studi, Salvaguardia, Coordinamento e Valorizzazione per la Viticoltura Montana), che salvaguarda e promuove la viticoltura cosiddetta eroica. Fa parte di questa linea il blend di Chardonnay, Sauvignon e Malvasia provenienti da vigneti di media età allevati ad oltre 500 metri sul livello del mare. Il Myrrhis è affinato per sei mesi sulle fecce fini, per poi passare ad una altrettanto lunga sosta in bottiglia. La versione 2015 ha giallo paglierino carico, ad introdurre un naso intenso soprattutto caratterizzato da note di frutta tropicale: In bocca, il vino è denso, fresco e dal sorso succoso.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli