02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2024

Pian delle Vigne, Docg Brunello di Montalcino 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Sangiovese
Bottiglie prodotte: 190.000
Prezzo allo scaffale: € 48,00
Azienda: Pian delle Vigne
Proprietà: famiglia Antinori
Enologo: Fabrizio Balzi
Territorio: Montalcino

Il Brunello di Montalcino 2019 possiede aromi nitidi nei toni di bacche rosse e nere, ribes, more, ginepro, erbe mediterranee, radici di liquirizia, cioccolato e ruggine. Sapido e fresco il sorso dai tannini smussati ed eleganti, anche nel lungo e speziato finale. Pian delle Vigne è la dependance nel territorio di Montalcino della famiglia Antinori, che arriva in questo areale nel 1995, proprio nel momento in cui il Brunello comincia la sua cavalcata trionfale. Siamo nella parte bassa del quadrante sud-occidentale della denominazione, e qui l’azienda coltiva 70 ettari a vigneto (a cui si aggiungono anche 11 ettari di recente acquisizione nella zona più alta della denominazione, nei pressi del Passo del Lume Spento). Realizzato il completamento della nuova cantina aziendale - ispirata dai disegni dello stesso Marchese Piero Antinori – l’azienda dispone oggi di un doppio edificio (uno per la fermentazione e l’altro per l’affinamento) ideato per essere semplice, pratico ma soprattutto sostenibile. Attualmente, la cantina produce oltre 250.000 bottiglie, suddivise tra un Rosso di Montalcino, la Riserva Vigna Ferrovia e il Brunello annata, ma l’acquisto di nuove vigne in una parte diversa dell’areale di Montalcino, potrebbero suggerire l’arrivo di un’altra etichetta aziendale, magari un Cru ottenuto da single vineyard, come la tendenza produttiva del Brunello sta sempre più sperimentando.

(fp)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli