02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Planeta, Doc Sicilia Manfi Grillo Terebinto 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Grillo
Bottiglie prodotte: 40.000
Prezzo allo scaffale: € 11,00
Proprietà: Alessio Planeta
Enologo: Alessio Planeta
Territorio: Menfi

Il “Terebinto” (che è anche il nome di un arbusto che caratterizza la biodiversità della cosiddetta “macchia mediterranea”) è il nome scelto da Planeta per il Grillo prodotto nell’azienda storica della famiglia - a Menfi, e precisamente nella Tenuta di Ulmo - ed è stato introdotto nel portafoglio etichette nel 2016. Ottenuto da uve allevate su terreni calcareo-argillosi, è bianco affinato in acciaio per 6 mesi. Un vino che coglie in pieno da un lato una notevole versatilità e, dall’altro, una bevibilità assoluta, a ricordarci l’obbiettivo di Planeta di proporre etichette capaci sempre di invitanti e dal carattere “universale”. La versione 2019 possiede aromi spiccati di frutta a polpa bianca, albicocche, nespole e pesche, e fiori ed erbe di campo, con un supporto di cenni agrumati a rinfrescare la sua espressione complessiva. In bocca, l’attacco è morbido e fruttato, ma il suo sviluppo sa essere anche incisivo e sapido. Planeta, oggi gestita da Alessio, Francesca e Santi, rappresenta un vero e proprio viaggio enoico, che spazia da Noto a Vittoria, da Menfi a Sambuca, da capo Milazzo a Castiglione di Sicilia. Tutte le tenute sono capaci di una cifra stilistica pulita e precisa, non perdendo mai di vista l’idea di vino dell’azienda, nota per il suo tratto moderno ed immediato. Una realtà decisamente consolidata che conta su 395 ettari a vigneto per una produzione di 3.500.000 bottiglie.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli