02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Ruffino, Docg Chianti Classico Gran Selezione Romitorio di Santedame 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Sangiovese, Colorino
Bottiglie prodotte: 6.500
Prezzo allo scaffale: € 60,00
Azienda: Ruffino
Proprietà: Constellation Brands
Enologo: Gabriele Tacconi
Territorio: Chianti Classico

Una new entry porta Ruffino ad avere un Supertuscan che racconta la sua lunga storia nel cuore del Chianti Classico. Si chiama “Chianti Classico Gran Selezione Romitorio di Santedame” e per l'azienda, nata nel 1877 a Pontassieve e oggi proprietà del gigante americano Constellation Brands, si tratta di una bottiglia di altissimo livello che completa il portafoglio vini. La nuova etichetta riprende una storia interrotta nel 2007 - quella del Romitorio di Santedame - cominciata nel 1990 come Toscana Igt con un uvaggio basato sul Colorino e una piccola parte di Merlot. Una bottiglia che non meritava l’oblio e che da quest’anno ritorna con un nuovo blend, 90% Sangiovese e 10% Colorino e sotto la Docg del Chianti Classico Gran Selezione. Le uve provengono da una delle zone di produzione più prestigiose della denominazione: la Conca d’Oro di Castellina in Chianti. Nel 2015 la prima vendemmia. Ruffino ha scelto una vinificazione tradizionale: fermentazione in tini di acciaio a temperatura controllata, macerazione sulle bucce di circa 10 giorni e affinamento di 30 mesi, di cui 24 in botti di rovere. Il Romitorio Santedame 2015 si presenta alla vista con un colore rosso rubino intenso. Al naso spiccano i sentori del Sangiovese con note di frutta rossa matura accompagnate da spezie e note balsamiche. Al palato si confermano le note di frutta rossa matura e i sentori speziati evolvono dal pepe alla liquirizia.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli