Vernaccia 175x100 manchette
Marchesi Barolo 175x100 manchette

Russia: la pandemia non ferma la voglia di vino, e l’Italia resiste all’emergenza

La promozione non si ferma, ed il Simply Italian Great Wines di Iem riparte dall’Europa dell’Est, con le tappe di Mosca e San Pietroburgo

Mercato articolato e a volte difficile da capire, la Russia per il vino italiano è una meta importante. Che, nonostante tutto, prova a ripartire e riprendersi. I viaggi da e per l’Unione Europea, però, restano complessi e sconsigliati: nulla però, che possa fermare l’Italia enoica e la voglia di raccontarsi, in un Paese che, nei primi sei mesi 2020, ha importato 46 milioni di euro di vino italiano. Dalla tappa di Mosca del Simply Italian Great Wines di Iem, le parole del direttore dell’Italian Trade Agency di Mosca Francesco Pensabene, e dei partner locali delle aziende del vino tricolore.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli