02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Santi, Doc Valpolicella Superiore Ventale 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella
Bottiglie prodotte: 25.000
Prezzo allo scaffale: € 16,00
Azienda: Cantina Santi
Proprietà: Gruppo Italiano Vini
Enologo: Cristian Ridolfi
Territorio: Valpolicella

La casa vinicola Santi è protagonista in Valpolicella fin dal 1843, anno in cui viene fondata a Illasi, adagiato a ridosso dei Monti Lessini. Qui, tra i colli della valle allora detta Longazeria, si afferma la produzione dei vini tipici della zona, condotta da Carlo Santi, il fondatore. Fin da subito la famiglia Santi sceglie di orientarsi verso una rigorosa selezione delle uve, sia provenienti dai vigneti di proprietà (posti nelle vallate di Fumane, Negrar, Valpaltena, Marano e Illasi) sia da conferenti locali. A Carlo Santi succede il cavalier Attilio Gino Santi, accademico della vite e del vino, che, tra i primissimi in Italia, siamo negli anni ’30 del secolo scorso, sviluppò un impianto di spumantizzazione, che lo portò a divenire un riferimento dell’epoca per le scuole italiane di enologia che si avvicinano alle bollicine di qualità. La terza generazione, rappresentata da Guido Santi, consolida la posizione della casa vinicola e, nel 1974, la cantina entra a far parte del Gruppo Italiano Vini, che ne permette il potenziamento delle strutture e degli impianti, concentrando ulteriormente la produzione nelle denominazioni locali del veronese e della valle dell’Adige. Il Valpolicella Superiore Ventale 2016 possiede frutto rosso fragrante a segnare gli aromi, mentre il suo sviluppo gustativo è vivace, intenso e contraddistinto da una sapidità prolungata e piacevolmente golosa.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli