02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Secondo Marco, Docg Recioto della Valpolicella Classico 2013

Vendemmia: 2013
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella e altre uve autoctone
Bottiglie prodotte: 3.000
Prezzo allo scaffale: € 45,00
Proprietà: Marco Speri
Enologo: Marco Speri, Attilio Pagli
Territorio: Valpolicella

Appassimento delle uve di 4 mesi e affinamento in legno per 18 mesi contraddistinguono il Recioto della Valpolicella Classico 2013 nell’interpretazione di Secondo Marco. Al naso offre profumi di viola, marmellata di frutta rossa e amarena, con note di cioccolato, tabacco e pepe a rifinitura. In bocca, è vino dolce fresco e leggermente balsamico, con un tocco tannico delicato e definito, ad aumentare volume e pienezza del sorso, mai stucchevole. Quella degli Speri è un nome e una storia non secondari nel mondo del vino veneto. Marco, figlio di Benedetto, a un certo punto decide, circa una dozzina di anni fa, di lasciare l’azienda di famiglia per costruire un percorso tutto suo. Ecco Secondo Marco, appunto. Nei suoi 15 ettari a vigneto da cui si ottengono mediamente 75.000 bottiglie, la pergola veronese è tornata la forma d’allevamento predominante. Siamo nella valle di Fumane e i vigneti di questa realtà produttiva poggiano su suoli dal substrato di ghiaia e depositi alluvionali, a garantire alta capacità drenante ai terreni e grande approfondimento radicale per le viti. Il recupero delle pratiche tradizionali, il cuore del progetto enologico di Secondo Marco, ha interessato anche il lavoro di cantina in modo significativo. Qui, il tempo è diventato l’assoluto protagonista e vini aziendali maturano a lungo con l’obbiettivo di raggiungere il massimo delle loro potenzialità espressive.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli