02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
E-COMMERCE E VINO

Tannico, arriva il Personal Sommelier: il consiglio per la bottiglia giusta “corre” su WhatsApp

Dai consigli di acquisto all’abbinamento con il cibo fino alle note di degustazione più tecniche, per neofiti ed appassionati
PERSONAL SOMMELIER, TANNICO, WHATSAPP, Italia
Arriva il personal sommelier via WhatsApp di Tannico

Scegliere è sempre difficile, specie quando si parla di vino, a maggior ragione di fronte a 14.000 etichette diverse. Tante quante ne conta l’enoteca online Tannico, che adesso, per togliere dall’imbarazzo i propri clienti, mette a disposizione un vero e proprio servizio di Personal Sommelier, con cui i wine lovers possono mettersi in contatto tramite WhatsApp, per approfondire il tema vino da ogni suo punto di vista. Dai consigli di acquisto all’abbinamento con il cibo fino alle note di degustazione più tecniche, un servizio su misura per chiarire dubbi, scambiare opinioni, trovare nuovi spunti e confrontarsi con un linguaggio comprensibile a tutti, dai neofiti del vino così come dagli appassionati. L’argomento più frequente? Gli abbinamenti con il cibo, dalla bottiglia giusta per accompagnare un risotto ai funghi al bianco ideale da bere con una pizza, ma anche i consigli per scoprire le etichette meno conosciute di Pinot Nero.
“Il mondo del vino, e di conseguenza quello di Tannico - spiega Marco Magnocavallo, fondatore e ad di Tannico - è basato su un rapporto di fiducia: quello creato con le cantine che si affidano a noi per distribuire e promuovere le loro etichette, e quello che instauriamo con gli utenti che acquistano sul nostro sito. Il servizio di personal sommelier online si inserisce in questo percorso fedele alle nostre radici digitali con la volontà di garantire alle cantine di arrivare al consumatore con un linguaggio comprensibile e chiaro e insieme di fornire all’utente finale un servizio inclusivo che lo renda partecipe e progressivamente competente in materia enologica senza sminuirlo o farlo sentire inadeguato”.

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli