02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tedeschi, Doc Valpolicella Superiore Maternigo 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella
Bottiglie prodotte: 13.000
Prezzo allo scaffale: € 30,00
Proprietà: famiglia Tedeschi
Enologo: Riccardo Tedeschi
Territorio: Valpolicella

Il Valpolicella Superiore Maternigo 2016, maturato per 14 mesi in legno grande, è un rosso dal bagaglio olfattivo che poggia su un fruttato rigoglioso, dove le note di ribes, di amarena, di ciliegia e di prugna si mischiano con cenni speziati e di grafite. In bocca, la struttura è ricca ed articolata, ma c’è anche una buona energia acida che ne rende il sorso succoso e reattivo. Il vino è ottenuto dall’omonimo vigneto, che rimarca la strada pionieristica intrapresa dall’azienda con sede a Pedemonte. Nel recente passato, infatti, l’azienda ha realizzato un lavoro di zonazione, con focus proprio sulle vigne della Tenuta Maternigo, l’ultima acquisizione aziendale avvenuta nel 2006. Un lavoro nato con Lorenzo Tedeschi, nei primi anni Sessanta: è lui che ebbe infatti l’idea di vinificare separatamente le uve del vigneto “Monte Olmi” dando origine a uno dei primissimi Cru della Valpolicella, ancora oggi il vino portabandiera dell’azienda. Oggi la cantina può contare su un patrimonio viticolo di 46 ettari e una produzione annua complessiva di 500.000 bottiglie ed è condotta da Antonietta, Sabrina e Riccardo Tedeschi. A caratterizzarla una cifra moderna eppure ancorata alla tradizione, che connota i vini attraverso una fattura ineccepibile, buone doti caratteriali e una compiutezza impeccabile. Doti che ne fanno una delle realtà di riferimento della Valpolicella in fatto di qualità e stile.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli