02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tenuta Calimaia, Docg Vino Nobile di Montepulciano

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Sangiovese e vitigni complementari a bacca rossa
Bottiglie prodotte: 50.000
Prezzo allo scaffale: € 26,00
Proprietà: famiglia Frescobaldi
Enologo: Niccolò D’Afflitto
Territorio: Montepulciano

Sono le colline della località Cervognano che hanno fatto innamorare Lamberto Frescobaldi del territorio di Montepulciano, dove a suo dire non avrebbe mai pensato a una Tenuta di famiglia nonostante i piacevoli ricordi d’infanzia tra questi suggestivi paesaggi. L’incontro quasi casuale con le colline della Tenuta Corte alla Flora, precedentemente proprietà di Sergio Cragnotti, è ricco di aneddoti ma è la storia della famiglia Frescobaldi a essere protagonista, con il nome scelto per la nona delle Tenute dell’universo toscano del gruppo. Il nome Calimaia è una libera rievocazione di “calimala” l’antica corporazione fiorentina dei commercianti di tessuti, di cui la famiglia faceva parte ai tempi in cui nel 1390 l’antenato Lionardo di Niccolò Frescobaldi era sindaco proprio della città di Montepulciano. Ben 70 gli ettari complessivi di cui inizialmente 33 vitati, cui già se ne sono aggiunti 7 con l’obiettivo di arrivare a 60 (per 350.000 bottiglie equivalenti) in un terroir dal clima continentale con suoli ricchi di fossili marini, sabbia e argille bianche. Il debutto è affidato al Vino Nobile di Montepulciano 2019, denominazione che secondo Lamberto Frescobaldi ha un enorme potenziale inespresso da valorizzare, partendo proprio dalle caratteristiche del vigneto e del Sangiovese che qui esprime un frutto contraddistinto da volume e intensità ma anche speziature eleganti e tannini vellutati.

(Chiara Giovoni)

Copyright © 2000/2023


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2023

Altri articoli