02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tenuta di Biserno, Toscana Igt Rosato Sof 2019

Vendemmia: 2019
Uvaggio: Cabernet Franc, Syrah
Bottiglie prodotte: 15.000
Prezzo allo scaffale: € 25,00
Proprietà: Marchese Lodovico Antinori
Enologo: Helena Lindberg, Michel Rolland
Territorio: Toscana

Sof è il vino ideato da Sophia Antinori, figlia di Lodovico Antinori e già in azienda da qualche anno. Un rosato che incarna perfettamente il ritrovato interesse verso questa tipologia che, peraltro, è in qualche misura parte della storia enoica del bolgherese. Prodotto con uve Cabernet Franc e Syrah ottenute nel vigneto di San Giovanni, sulle colline di Bibbona, Sof è l’etichetta che per certi aspetti “vira” verso un’altra idea di vino, meno complessa ma altrettanto raffinata, rispetto a quella che caratterizza il portafoglio etichette della Tenuta di Biserno, ultima scommessa di Lodovico Antinori, dopo, ricordiamolo, aver creato dal nulla alcuni miti dell’enologia come Masseto e Ornellaia. La versione 2019 si caratterizza per aromi floreali e fruttati delicati e ben scanditi. La struttura del vino sorprende in bocca, con un leggero tannino, che accompagna il sorso per tutta la sua lunghezza, e una discreta morbidezza in ingresso, che a quel sorso riesce a dare volume e a renderlo accattivante, pur mantenendo fragranza e agilità. La Tenuta di Biserno conta su 99 ettari di vigneto, per una produzione media di 160.000 bottiglie e rappresenta la visione dei fratelli Piero e Lodovico Antinori, che hanno scommesso sul terroir di Bibbona, che fino al loro progetto enologico, restava ai margini del ben più noto e attiguo areale di Bolgheri, di cui respira, peraltro, i tratti enologici.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli