02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Tenuta Garetto, Docg Nizza Favà 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Barbera
Bottiglie prodotte: 6.340
Prezzo allo scaffale: € 27,00
Proprietà: famiglia Gagliardo
Enologo: Stefano Gagliardo, Daniele Benevello
Territorio: Nizza

Tenuta Garetto è stata acquisita dalla famiglia Gagliardo nel 2017 e conta su 10 ettari di vigna, posti ad Agliano Terme, comune di quel Monferrato Astigiano riconosciuto pubblicamente come “Il paese della Barbera”, oggi nel cuore del Nizza Docg, con ceppi impiantati tra il 1935 ed il 1950, oltre ad impianti più recenti. Da sempre caratterizzata da una infaticabile attività commerciale, specialmente al di là dell’Oceano dove è arrivata tra le prime, l’azienda langarola Gianni Gagliardo con sede a La Morra, 25 ettari a vigneto per 180.000 bottiglie complessive, mette in campo una filosofia produttiva all’insegna della classicità, partendo da materia prima ineccepibile e proseguendo con lunghe maturazioni dei suoi vini più importanti in legno grande e utilizzando, infine, le Menzioni Geografiche Aggiuntive, che si dispiegano in ben otto Barolo, offerti nell’articolato portafoglio etichette aziendale. Qui invece è la Barbera a fare da padrone, accompagnata dal Grignolino e dal Moscato. Il Nizza Favà si ottiene da una selezione di vigne di novanta anni d’età ed affinato in cemento e legno per 22 mesi. L'annata 2018 ha regalato un vino che si fa apprezzare con semplicità: viola scuro nel colore e nei profumi, arricchiti da note di sottobosco, salmastre e fruttate di ciliegia, accoglie una bocca sorprendentemente chiara, dai tannini levigati, sapida il giusto, ripulita da una gioiosa freschezza che sa di petali di rosa.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli