02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Valentina Cubi, Docg Amarone della Valpolicella Classico Morar 2011

Vendemmia: 2011
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella
Bottiglie prodotte: 12.500
Prezzo allo scaffale: € 46,00
Proprietà: Valentina Cubi
Enologo: Alessandro Filippi
Territorio: Valpolicella

I vini di questa azienda (10 ettari a vigneto coltivati rigorosamente a biologico con le varietà classiche dell’areale - Corvina, Corvinone e Rondinella, allevate a Guyot - e sede a Fumane nel cuore della Valpolicella classica), non possono essere inclusi all’interno degli schemi più canonici della tipologia, perché, solo per fare l’esempio più immediato, vengono sottoposti ad invecchiamenti ben oltre quanto imposto dal disciplinare di produzione della denominazione. Valentina Cubi esce con il suo primo Amarone (annata 1997) nel 2004, annunciando, fin da subito, l’intenzione di percorrere una strada del tutto personale ma ben leggibile e per nulla banale. Lo stile dei vini aziendali, in generale, potrebbe essere definito ossidativo, ma non privo di sapore ed energia, caratteristiche che collocano i prodotti di Valentina Cubi fra quelli più adatti a palati già ben educati. L’Amarone Morar (il gelso in dialetto), è senz’altro il vino più significativo di questa piccola ma agguerrita realtà della Valpolicella. La versione 2011, affinata in barrique e legno grande per 36 mesi, non sembra davvero aver perso lo smalto dei primordi, pur non nascondendo il suo percorso evolutivo. Possiede profumi balsamici e di erba tagliata, che anticipano note di china, cioccolato e tabacco. In bocca, il vino è immediatamente ricco, articolato e via via sempre più morbido, fino ad un finale lungo e di grande persistenza.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli