02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Vallone, Doc Salice Salentino Negroamaro Vereto Riserva 2014

Vendemmia: 2014
Uvaggio: Negroamaro
Bottiglie prodotte: 6.000
Prezzo allo scaffale: € 12,00
Azienda: Agricole Vallone
Proprietà: famiglia Vallone
Enologo: Graziana Grassini
Territorio: Salento

Prendete una famiglia che ha fatto come poche altre la storia del vino pugliese, del quale si occupa da ormai ottantacinque anni, e con i piedi ben saldi nelle tante vicende che hanno visto protagoniste le grandi proprietà terriere salentine. Prendete una famiglia come questa, dicevamo, e se quanto sopra non bastasse ponetela ad operare in un castello risalente al periodo delle incursioni saracene. Una struttura che già per quello che è capace di offrire alla vista, una volta saliti fin sulle terrazze per soffermarsi a rimirare il mondo sottostante, meriterebbe di essere inserita d’ufficio nel Guinness dei Primati: svettante direttamente su una delle tenute aziendali, Serranova, che fra vigneti, oliveti, vegetazione e macchia mediterranea arriva quasi a lambire il mare, poco distante. È una delle tre proprietà della cantina, costituite complessivamente da centosettanta ettari di vigna, comprensive anche della Tenuta di Iore, in quel di San Pancrazio Salentino, con il vigneto Caragnulli, caratterizzato da alberelli ottuagenari di Negroamaro, e dalla vigna Flaminio di Brindisi, dove ha sede la nuova cantina. Una gamma produttiva variegata, dove fra gli altri si segnala questo Vereto, una Riserva che è sempre una garanzia: ampia, complessa, profonda, marcata da ricordi balsamici, speziati e di marasca, mora, prugna e vaniglia. Articolata e senza cedimenti anche al palato.

(Fabio Turchetti)

Copyright © 2000/2018


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2018

Altri articoli