02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Varramista, Toscana Igt Rosso Varramista 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Syrah
Bottiglie prodotte: 3.600
Prezzo allo scaffale: € 50,00
Proprietà: Società Fattoria Varramista
Enologo: Federico Staderini
Territorio: Toscana

Una tenuta con una storia antica che affonda le sue radici nel Rinascimento, è diventata nota, dal punto di vista enoico, grazie alle famiglie Piaggio e Agnelli, che ne hanno fatto la loro residenza di campagna. Siamo nel pisano, nei pressi di Montopoli in Val d’Arno, e negli anni ’90, Giovanni Alberto Agnelli, allora presidente della Piaggio, scelse Varramista, ereditandola dal nonno Enrico Piaggio, come propria residenza, sviluppandone l’attività vitivinicola e scegliendo, accanto al Sangiovese, il Syrah come vitigno di riferimento. Dopo la prematura scomparsa di Giovannino, il vino continua a segnare significativamente la tenuta, 400 ettari di estensione complessiva, con 13 ettari dedicati alla coltivazione della vigna (coltivati anche a Grenache, Merlot e Cabernet Sauvignon) per una produzione di 35.000 bottiglie. Il Varramista 2015, oggetto del nostro assaggio - Syrah in purezza affinato per 15 mesi in barrique - possiede colore rosso rubino profondo. Al naso, predominano le tipiche note del vitigno della Valle del Rodano: cannella, liquirizia e pepe nero a rifinire una base fruttata rigogliosa e matura. In bocca, il vino possiede struttura tannica morbida e avvolgente a rendere lo sviluppo pieno e caldo, fino ad un finale largo e sfaccettato. L’azienda si compone di quattro poderi, Villa La Frasca, La Burraia, La Lecceta e Il Monsaccio, a formare un complesso agrituristico di alto livello.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli