02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018
ECCELLENZA MADE IN ITALY

Veneto Quality Label, il sistema di certificazione per tutti i protagonisti dell’agroalimentare

Rilasciato dal Registro di Qualità Regionale, ha l’obiettivo di coinvolgere produttori, e chi commercializza e somministra i prodotti enogastronomici
VENETO QUALITY LABEL, Non Solo Vino
Nasce il marchio Veneto Quality Label

Un sistema di certificazione di qualità dell’agroalimentare, che coinvolga non solo i produttori, ma anche chi commercializza e somministra, ad ogni titolo, i gioielli simbolo di una cultura regionale: è l’obiettivo con cui è nato il Veneto Quality Label, rilasciato dal Registro di Qualità Regionale-RQR, e che vuole di fatto essere il capofila di un progetto nazionale. Presentato ieri a Santa Lucia di Piave (Treviso), il progetto prevede l’iscrizione ad un Registro unico di aziende produttrici, ma anche professionisti del settore della vendita e del commercio di food & beverage, così come chef, ristoratori, e qualsiasi altro soggetto sia coinvolto in qualsiasi modo nel settore enogastronomico; sulla base di un disciplinare di valutazione e di una classificazione, le aziende ottengono un rating che sottolinea il loro impegno e il loro legame con il territorio regionale. E non solo: grazie alle sinergie concordate con università e scuole tecniche di settore, gli iscritti avranno a disposizione consulenti di supporto per vari ambiti del loro lavoro, compresa la ricerca, la sperimentazione, nonché le relazioni con eventuali investitori. Saranno inoltre riservati in via privilegiata i servizi di professionisti specifici nell’area della comunicazione via web e media tradizionali grazie ad un ufficio stampa dedicato.
“Il progetto - rileva Francesco Donati, fondatore di RQR Italia - risponde ad un’esigenza sentita da più parti. Da chi acquista cibi e bevande a chi li consuma al ristorante, dal ristoratore stesso fino al produttore il quale vuole essere sicuro che il mercato percepisca i suoi sforzi. Siamo in via di definizione del panel di esperti dei vari settori che stanno lavorando al Disciplinare in cui vengono sanciti tutti i parametri e il relativo rating, un po’ come avviene per le etichette delle certificazioni energetiche relativamente agli elettrodomestici”.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli