02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Venica, Doc Collio Merlot Perilla 2012

Vendemmia: 2012
Uvaggio: Merlot
Bottiglie prodotte: 465
Prezzo allo scaffale: € 29,00
Proprietà: famiglia Venica
Enologo: Giorgio Venica
Territorio: Collio friulano

Gianni e Giorgio sono i Venica & Venica che hanno saputo trasformare una piccola realtà agricola in un’azienda dinamica apprezzata in tutto il mondo. Oggi sono 40 gli ettari vitati, per una produzione di 310.000 bottiglie, per una cantina che incarna un po’ il ruolo di punto di riferimento del Collio goriziano. Una storia dalle radici lontane che parte dal 1930 con Daniele Venica, passando per Delchi e arriva all’attuale staff aziendale che comprende Ornella, moglie di Gianni, Giampaolo, Serata e Marta (rispettivamente figlie di Gianni e Giorgio). Un’azienda che di primo acchito non potremmo che definire bianchista, ma il Collio, lo sappiamo, possiede anche un’anima rossista, che, soprattutto con le tendenze climatiche attuali, può trovare una propria fisionomia, lasciandosi alle spalle i problemi di maturazioni del passato. È un po’ il caso, ci sembra, dell’interpretazione offerta dal Collio Merlot Perilla, affinato in barrique soprattutto di secondo passaggio. L’impatto visivo della versione 2012 propone un bel colore rosso rubino intenso ma non impenetrabile. Al naso, l’impronta varietale è tendenzialmente netta e mette in evidenza il carattere erbaceo degli aromi del Merlot, accanto ad un fruttato fragrante, con qualche cenno speziato e affumicato. In bocca, il vino attacca morbido, proseguendo con uno sviluppo ben bilanciato, dai tannini ben risolti e dal finale che torna sul frutto.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

TAG: COLLIO, VENICA

Altri articoli