02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Vigneti di Ettore, Docg Amarone della Valpolicella Classico 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Croatina, Rondinella, Oseleta
Bottiglie prodotte: 8.000
Prezzo allo scaffale: € 37,00
Proprietà: famiglia Righetti
Enologo: Gabriele Righetti
Territorio: Valpolicella

La cantina Vigneti di Ettore nasce nel 1930, anno in cui Ettore Righetti ne gettò le basi produttive principali in tempi pioneristici per il vino veronese. Ettore, che è stato direttore e presidente della Cantina Cooperativa di Negrar, appartiene a una famiglia dedita alla vitivinicultura da almeno cinque generazioni, ed oggi quel medesimo progetto è condotto dal nipote Gabriele Righetti. Siamo sulle colline di Negrar, nel cuore della Valpolicella, a un’altitudine sul livello del mare che varia dai 250 ai 400 metri. Divisi in due appezzamenti distinti, l’uno sul versante occidentale della valle di Negrar e l’altro sul versante orientale, i vigneti occupano attualmente una superficie di 5 ettari, con ceppi dai 15 ai 40 anni d’età. Su suoli dalla composizione molto varia, alluvionali, basaltici, tufacei, vulcanici e argillosi, sono allevate con il tradizionale sistema della pergola veronese le principali varietà della zona, Corvina, Corvinone, Rondinella, Molinara, Croatina, Pelara e Oseleta. Lo stile dei vini aziendali coniuga passato e presente, riuscendo a raggiungere una sintesi solida e ben proporzionata. Affinato per 30 mesi in legno grande l’Amarone Classico 2016 è rosso denso e compatto. Al naso, si susseguono profumi di amarena matura e sotto spirito, cenni di fiori secchi, spezie, cuoio e tabacco. In bocca, il vino è caldo, dolce e morbido. Lunga la persistenza e intensa la chiusura.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli