02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Villa Sandi, Metodo Classico Brut Rosé Opere Trevigiane

Uvaggio: Chardonnay, Pinot Nero
Bottiglie prodotte: 15.000
Prezzo allo scaffale: € 16,00
Azienda: Villa Sandi
Proprietà: Giancarlo Moretti Polegato
Enologo: Valerio Fuson, Riccardo Cotarella
Territorio: Valdobbiadene

La famiglia Moretti Polegato è stata capace di costruire qualcosa d’importante nel mondo del vino tricolore, a partire dal recupero e dalla valorizzazione in chiave moderna di una realtà storica importantissima, simboleggiata dalla splendida villa che ne rappresenta l’emblema, identificando un marchio ormai celebre. La Villa, dunque, un significativo edificio seicentesco in stile palladiano, nel bel mezzo della Marca Trevigiana, come cuore pulsante di una realtà complessa, oltre 500 ettari a vigneto per una produzione complessiva che supera i 5.000.000 di bottiglie, in costante ascesa quali-quantitativa e tra i riferimenti assoluti per chi ama le bollicine venete. A svolgere il ruolo di protagonista il Prosecco di Conegliano Valdobbiadene e di Asolo, ma anche nuove declinazioni, capaci di colpire e non lasciare indifferenti. È con la linea “Opere” che Villa Sandi produce spumanti a Metodo Classico. Spumanti all’insegna della fragranza e della piacevolezza gusto-olfattiva, in Chardonnay e Pinot Nero dimostrano ancora una volta la loro finezza. Il Brut Rosé spicca per immediatezza e allungo, rivelandosi spumante di grande versatilità. Al naso offre profumi freschi di rosa, piccoli frutti rossi e fiori bianchi, con note di pane appena lievitato e cenni affumicati. Al palato, il vino comincia appena dolce, poi diventa morbido, per svilupparsi fresco e succoso. Finale sapido e persistente.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli