02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Villa Spinosa, Docg Amarone della Valpolicella Classico 2016

Vendemmia: 2016
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella
Bottiglie prodotte: 2.000
Prezzo allo scaffale: € 83,00
Proprietà: Enrico Cascella Spinosa
Enologo: Enrico Nicolis, Gian Maria Ciman
Territorio: Valpolicella

I vigneti di questa cantina della Valpolicella, si estendono sulle colline tra le valli di Negrar e Marano, occupando 20 ettari complessivi, per una produzione di 45.000. Una realtà produttiva piccola ma con le idee chiare, quella di Villa Spinosa, condotta da Enrico Cascella, che, con le sue scelte un po’ fuori dal coro, è diventato un punto di riferimento dell’areale, almeno per chi intende i rossi della Valpolicella capaci anche di esprimersi superando gli stilemi consueti. I vini di Villa Spinosa, infatti, non sono contraddistinti da potenza gustativa ed esuberanza aromatica, ma tratteggiano un percorso stilistico in qualche misura diverso da quello a cui questo areale ci ha abituato. A dominare sono infatti i chiaro-scuri, i lampi della fragranza acida e l’articolazione raffinata delle strutture, in una declinazione che sa incrociare con misurato equilibrio sia le lezioni del passato che i tratti produttivi modernisti, con maturazioni effettuate sia in acciaio e sia in tonneau e botte grande. L’Amarone della Valpolicella Classico 2016 ha un colore rosso vivo che anticipa profumi freschi di lampone e rosellina, arricchiti dalle note balsamiche gentili dei fiori di rosmarino e dell'elicriso e dalla dolcezza della vaniglia. I cenni salmastri si riscontrano anche in bocca, dove il sorso dolce e centrale si diffonde fine e piacevole, senza stonature. Un Amarone volutamente pensato per essere giovane e subito gradevole.

Copyright © 2000/2021


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2021

Altri articoli