02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Zenato, Doc Lugana Sergio Zenato Riserva 2015

Vendemmia: 2015
Uvaggio: Trebbiano di Lugana
Bottiglie prodotte: 26.000
Prezzo allo scaffale: € 24,00
Proprietà: Famiglia Zenato
Enologo: Alberto Zenato
Territorio: Lugana

Siamo nell’areale del lago di Garda. Qui Zenato, marchio noto in tutto il mondo e che rappresenta il meglio del Veneto enoico con i suoi Amarone e Lugana, produce appunto il più importante tra i suoi bianchi. L’uva che lo compone nasce nel “Podere Massoni”, da viti di età tra i 15 e i 20 anni. Le fermentazioni avvengono in barrique per circa 3 settimane, così come la maturazione del vino (4 mesi), che poi passa in acciaio e in bottiglia (ancora per un anno in tutto). La versione 2015 ha profumi sfaccettati che vanno dalle note floreali e agrumate alle spezie e alla susina bianca. Un vino assai complesso che non perde la sua freschezza e la sua bevibilità, in possesso di un sorso succoso è di bellissimo equilibrio e profondità. Zenato possiede nella sponda meridionale del lago di Garda a San Benedetto di Lugana, la sua tenuta più importante, oltre ai vigneti di proprietà, ai piccoli produttori che forniscono le uve e alla cantina posti nell’areale della Valpolicella per un patrimonio di 95 ettari vitati e una produzione di 2 milioni di bottiglie all’anno. Un chiaro segnale, dello stretto legame che la famiglia ha sempre mantenuto con questa zona, ben prima dell’attuale successo di questo bianco piacevole e non privo di complessità e carattere. Zenato ha infatti da sempre prodotto qui uno dei suoi migliori vini, come testimonia la profondità di annate del Lugana Sergio Zenato Riserva.

Copyright © 2000/2019


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2019

Altri articoli