02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2018

Zorzettig, Doc Friuli Colli Orientali Friulano Myò Vigneti di Spessa 2018

Vendemmia: 2018
Uvaggio: Friulano
Bottiglie prodotte: 5.000
Prezzo allo scaffale: € 18,00
Proprietà: Annalisa Zorzettig
Enologo: Fabio Coser
Territorio: Friuli Colli Orientali

Fermentato e affinato in acciaio, dove sosta fino alla primavera successiva alla vendemmia, il Friulano Myò è bianco che fa parte della linea omonima, l’espressione più alta del legame con il proprio territorio di appartenenza delle etichette a marchio Zorzetting. La versione 2018 ha colore giallo paglierino con qualche riflesso dorato. Al naso si susseguono cenni agrumati e di frutti tropicali, note di pietra focaia e tocchi speziati. In bocca, il sorso attacca morbido, facendosi subito avvolgente, mentre lo sviluppo è più sapido e incisivo, fino ad un finale dai ritorni agrumati. A condurre l’azienda di famiglia, fondata da Giuseppe Zorzetting nel 1986, ci sono oggi i figli: Annalisa, classico esempio dell’imprenditorialità femminile di successo, e suo fratello Giuseppe. La cantina con sede sulle colline di Spessa a ridosso di Cividale del Friuli conta su 115 ettari a vigneto per una produzione di 800.000 bottiglie. Vigneti ben condotti e cantina modernamente attrezzata garantiscono vini di fattura inappuntabile. La cifra stilistica coniuga modernità e tradizione, attraverso un ricco ed articolato portafoglio prodotti, che mette insieme un po’ ogni angolazione enologica possibile del Friuli Venezia Giulia. La qualità è diffusa e costante su tutte le tipologie, ma non di rado è possibile trovare i vini Zorzetting anche in vetta all’eccellenza assoluta regionale, soprattutto bianchista.

Copyright © 2000/2020


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2020

Altri articoli