02-Planeta_manchette_175x100
Allegrini 2024

Zýmē, Doc Valpolicella Rêverie 2020

Vendemmia: 2020
Uvaggio: Corvina, Corvinone, Rondinella, Oseleta
Bottiglie prodotte: 30.000
Prezzo allo scaffale: € 11,00
Proprietà: Celestino Gaspari
Enologo: Celestino Gaspari
Territorio: Valpolicella

Rêverie è lʼinterpretazione “junior” del Valpolicella secondo Zýmē: un vino versatile e “easy”, pensato per i giovani che si avvicinano allʼuniverso enoico. Ottenuto dall’incrocio delle varietà classiche dell’areale - Corvina, Corvinone, Rondinella e Oseleta - è affinato in acciaio per 6 mesi e contiene un residuo zuccherino del 3%. La versione 2020 è alla vista di colore rosso tenue con riflessi violacei brillanti. Al naso, i profumi richiamano la rosa, la fragola e la marasca con leggeri tocchi pepati. In bocca il sorso possiede toni dolci, sviluppandosi continuo e terminando in un finale tutto ancora sul frutto. Zýmē è la creatura enoica, nata nel 1999, di Celestino Gaspari, che - dopo una serie di esperienze significative in molte aziende della Valpolicella - è diventato produttore in prima persona. La cantina - il cui nome richiama la parola del greco antico che significa “lievito”, elemento fondamentale nel mondo dell’enologia, ma anche richiamo al fermento, come attitudine alla trasformazione - ha oggi una solida reputazione nel suo areale e conta su 30 ettari a vigneto, situati nelle varie “sottozone” più interessanti della provincia veronese per una produzione complessiva di 120.000 bottiglie. Il portafoglio etichette ha il suo punto di forza, naturalmente, nei vini tradizionali della Valpolicella, ma non disdegna anche mirate digressioni bianchiste, spumanti e tagli bordolesi.

(fp)

Copyright © 2000/2024


Contatti: info@winenews.it
Seguici anche su Twitter: @WineNewsIt
Seguici anche su Facebook: @winenewsit


Questo articolo è tratto dall'archivio di WineNews - Tutti i diritti riservati - Copyright © 2000/2024

Altri articoli